Brave Browser

Il prezzo di Bitcoin viene determinato dal principio di domanda e offerta, ma come viene influenzato dai crypto derivati?

Il prezzo di qualsiasi asset viene determinato dalla legge della domanda/offerta. E da questo punto di vista, nell’attuale contesto storico, il bitcoin è messo piuttosto bene.

La domanda è in costante aumento e sempre più persone si avvicinano a questa nuova tecnologia, disposte ad acquistare bitcoin.

La domanda potenzialmente è destinata ad aumentare in modo esponenziale. Infatti meno del 10% della popolazione mondiale possiede BTC e lo scenario macroeconomico attuale, caratterizzato dall’attacco alla privacy dei cittadini/contribuenti e dalle politiche monetarie espansive delle banche centrali – che alimenteranno la spirale di inflazione e svalutazione delle principali valute a corso legale – favorirà un ulteriore aumento della domanda.

L’offerta al contrario è limitata. Oltre all’halving di maggio 2020, che ha tagliato la nuova offerta monetaria di bitcoin grazie al dimezzamento del block reward, dobbiamo considerare che una buona parte della circulating supply è letteralmente scomparsa dal mercato a causa dello smarrimento delle relative chiavi private.

In un simile scenario, il prezzo del BTC dovrebbe crescere in maniera costante e inesorabile, magari alternando fasi di rialzo paraboliche ad altre più “lente”, ma senza violenti ribassi a caratterizzare interi cicli di mercato.

In effetti dalla nascita del bitcoin fino all’inizio del 2018 è stato così (con la parentesi del bear market del 2014 innescato dalla bancarotta della piattaforma di scambio leader di settore pro tempore Mt Gox). La criptovaluta è cresciuta in modo costante, prima lentamente, poi più velocemente e infine ha raggiunto la sua acme alla fine del 2017.

Ma subito dopo qualcosa è cambiato, con l’inizio del crypto winter che ha caratterizzato il 2018.

Certo, il bitcoin in generale continua a mostrare segnali di forza e a garantire ROI molto interessanti, ma non come ci si aspetterebbe sulla base dei fattori fondamentali.

(continua) …

Articolo tratto da cointelegraph.com