Brave Browser

Nigel Green, CEO della società di consulenza finanziaria deVere Group, ritiene che il mondo diverrà sempre più digitale e BTC rimpiazzerà l’oro

Nigel Green, CEO e fondatore della società di consulenza finanziaria deVere Group, ha affermato che i recenti movimenti rialzisti di Bitcoin (BTC) dimostrano il suo potenziale di bene rifugio comparabile all’oro.

In una dichiarazione rilasciata sul sito web di deVere Group, Green sostiene che Bitcoin si è dimostrato all’altezza del suo titolo di “oro digitale”. Pertanto, ritiene che in futuro BTC e altre criptovalute verranno viste come beni rifugio sicuri:

Fino ad oggi, l’oro veniva considerato il bene rifugio per eccellenza. Ma Bitcoin, che condivide con il metallo prezioso caratteristiche chiave come la scarsità, potrebbe in futuro spodestare l’oro, pian piano che il mondo diverrà sempre più tecnologico.

Il CEO ha anche citato le crescenti tensioni politiche fra Stati Uniti e Cina come uno dei motivi per cui gli investitori potrebbero scegliere “valute digitali decentralizzate, non sovrane e sicure” per proteggere la propria ricchezza dalle turbolenze nei mercati tradizionali.

(continua) …

Articolo tratto da cointelegraph.com